Zassu istitutzionali de su Comunu de Bauladu | Sito istituzionale del Comune di Bauladu | BETA VERSION

Stemma e Gonfalone



La torre presente nello stemma del Comune di Bauladu identifica la torre nuragica di Santa Barbara de Turre, sede del primo consistente nucleo umano








Beta Version
Questa sezione è da considerare come provvisoria


Progetto Comitato Scientifico
L'Amministrazione Comunale ha in programma l'attivazione di un Comitato Scientifico, coordinato da un professionista del settore, a cui verrà affiancato un gruppo di volontari del paese, finalizzato alla ricerca e alla produzione di materiali che verranno pubblicati per scopi didattico-culturale e di promozione turistica


Progetto Cantieri Culturali
Il lavoro svolto dal Comitato Scientifico servirà inoltre come strumento formativo per il progetto Cantieri Culturali, rivolto ai giovani del paese, che verranno occupati per rendere fruibili i principali siti di interesse ambientale e archeologico del territorio e per un servizio di guida turistica
Simbologia dello Stemma Comunale
La torre presente nello stemma del Comune di Bauladu identifica la torre nuragica di Santa Barbara de Turre, sede del primo consistente nucleo umano, trasferitosi poi nella Villa di Bauladu nei primi decenni del XII secolo in seguito ad una epidemia di peste.

Le cinque spighe di grano sono simbolo delle attività agricole, un tempo caratterizzanti.

Le due fasce ondulate rappresentano il corso del Rio Cispiri, che si allarga oltre il consueto sul lato ovest del paese e a cui fa riferimento l'etimologia "Ampio guado" del toponimo Bauladu.

La croce, rossa su argento, di San Giorgio, identifica la bandiera della Sardegna, quale simbolo di appartenenza.


Descrizione ufficiale dello Stemma Comunale
Il Decreto del Presidente della repubblica del 24 luglio 2007 ha concesso al Comune di Bauladu, in Provincia di Oristano, uno stemma ed un gonfalone descritti come appresso.

Stemma: partito: il primo, di azzurro, alla torre di argento, murata e chiusa di nero, merlata alla guelfa di cinque, fondata sulla campagna diminuita di verde; il secondo, di rosso, alle cinque spighe di grano, impugnate, d'oro, legate di verde, accompagnate da due fasce ondate, diminuite di azzurro, fluttuose di argento, una in capo, una in punta; il tutto sotto il capo di argento, caricato dalla croce diminuita, di rosso. Ornamenti esteriori da Comune.


Descrizione ufficiale del Gonfalone
Gonfalone: drappo di giallo, riccamente ornato di ricami d'argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordono sono argentati. L'asta verticale è ricoperta di velluto giallo, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia è rappresentato lo stemma del comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d'argento.

Go to Top